News

Case Museo di scrittori e musicisti: anche l’Italia in Kirghizistan per l’evento

Marco Capaccioli e Adriano Rigoli Settembre 2023 AUn focus internazionale sulle case museo di scrittori e musicisti. Anche l’Italia, con Adriano Rigoli e Marco Capaccioli, presidente e vicepresidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria, sarà rappresentata alla Conferenza annuale del Comitato Iclcm, che si terrà da domani, 13 settemebre, fino al 17 settembre a Bishkek, in Kirghizistan.

“PINOCCHIO 140X140” Il burattino nell’immaginario di Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi

InaugurazioneGruppo 1Alla Biblioteca Nazionale una mostra rilegge Collodi attraverso le opere dei due artisti

Narrativa, arte, storia e memoria sono gli ingredienti della mostra “Pinocchio 140x140” che rilegge Le Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi attraverso le creazioni di due artisti toscani del Novecento, Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi. Ospitata negli spazi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze fino al 4 ottobre, l’esposizione è stata ideata e voluta dall’Associazione Nazionale Case della Memoria in occasione del 140esimo anniversario della pubblicazione del libro

“PINOCCHIO 140X140” Il burattino nell’immaginario di Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi

InaugurazioneGruppo 1Alla Biblioteca Nazionale una mostra rilegge Collodi attraverso le opere dei due artisti

Narrativa, arte, storia e memoria sono gli ingredienti della mostra “Pinocchio 140x140” che rilegge Le Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi attraverso le creazioni di due artisti toscani del Novecento, Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi. Ospitata negli spazi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze fino al 4 ottobre, l’esposizione è stata ideata e voluta dall’Associazione Nazionale Case della Memoria in occasione del 140esimo anniversario della pubblicazione del libro

“PINOCCHIO 140X140” Il burattino nell’immaginario di Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi

InaugurazioneGruppo 1Alla Biblioteca Nazionale una mostra rilegge Collodi attraverso le opere dei due artisti

Narrativa, arte, storia e memoria sono gli ingredienti della mostra “Pinocchio 140x140” che rilegge Le Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi attraverso le creazioni di due artisti toscani del Novecento, Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi. Ospitata negli spazi della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze fino al 4 ottobre, l’esposizione è stata ideata e voluta dall’Associazione Nazionale Case della Memoria in occasione del 140esimo anniversario della pubblicazione del libro

PINOCCHIO 140X140, domani conferenza stampa e inaugurazione della mostra

Alla Biblioteca Nazionale di Firenze una mostra rilegge Collodi attraverso le opere di Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi. L’iniziativa arriva in occasione del 140° anniversario della pubblicazione del libro

pinocchio per web CRFDomani, giovedì 7 settembre (ore 11) alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze (Sala Galileo) verrà inaugurata la mostra “Pinocchio 140x140” che rilegge Le Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi attraverso le creazioni di due artisti toscani del Novecento, Sigfrido Bartolini e Venturino Venturi. L’iniziativa arriva in occasione del 140° anniversario della pubblicazione del libro.

Firenze sulle tracce di Dante, Savonarola, Barrett Browning

I percorsi ideati da Julia Bolton Holloway del Cimitero degli Inglesi di Firenze

Cinque percorsi per scoprire la Città del Giglio attraverso itinerari tematici sulle tracce, tra gli altri, di Dante ed Elizabeth Barrett Browning.

Giornate di studi a Casa Boccaccio

Il 12 e 13 settembre in programma il Seminario internazionale e la premiazione dei vincitori  per la migliore tesi di dottorato e laurea magistrale
 
Casa Boccaccio Certaldo Alta FirenzeGiovani e di talento i vincitori del bando per la migliore tesi di dottorato e la migliore tesi di laurea magistrale che saranno premiati a Casa Boccaccio in Certaldo Alta (Firenze). 
 
Lelio Camassa, 35 anni, dottore di ricerca e docente di ruolo di italiano e latino presso il Liceo scientifico ‘Dante Alighieri’ di Matera, è il vincitore per la miglior tesi di dottorato dal titolo “Dio, l’oscurità e il talento. Le novelle di “cose catoliche” del Decameron”. Nato a Bari, si è laureato all’Università della Basilicata ed è già autore di alcuni importanti saggi pubblicati in riviste scientifiche. 
 
Per la migliore tesi di laurea magistrale il premiato è Davide Rubinetti, 25 anni, che ha conseguito la laurea magistrale in Italianistica presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi Roma Tre quest’anno con la tesi dal titolo “Cinque ballate del ‘Decameron’: nuovo testo critico e commento”. Nato a Roma, vorrebbe proseguire la sua attività di ricerca su Boccaccio con un dottorato.
 

«La casa di Joyce Lussu deve diventare patrimonio fruibile da tutti i cittadini»

Rigoli e Capaccioli 1 Le Case della Memoria in campo per la casa della scrittrice e partigiana

«La casa di Joyce Lussu deve diventare patrimonio fruibile da tutti i cittadini». L’Associazione Nazionale Case della Memoria si unisce all’appello della famiglia e degli amici di Joyce Lussu per salvare la sua casa a San Tommaso di Fermo.

Museo della Fondazione Primo Conti ETS entra a far parte del Sistema Museale Nazionale

364793697 1359022508210108 1250692426534276023 nIl Museo della Fondazione Primo Conti ETS ha ottenuto dalla Regione Toscana il prestigioso rinnovo del riconoscimento di museo di rilevanza regionale entrando inoltre, da quest'anno, a far parte del Sistema Museale Nazionale.

Iscrizioni ancora aperte per "Archeo Camp - il mestiere dell'archeologo"

dal 2808 al 0109 1 3Dal 28 agosto all’1 settembre torna Archeo Camp, il campus estivo per bambine e bambini dai 6 ai 10 anni organizzato dal Museo Archeologico “Tobia Aldini” di Forlimpopoli.

Image
Image