NOTIZIE

Museo di Villa Caruso, tutto pronto per le visite virtuali

L’iniziativa arriva dall’Associazione Nazionale Case della Memoria insieme all’Istituto Italiano di Cultura di Dublino

enrico caruso casaUna sinergia che arriva ben oltre i confini nazionali ha permesso la programmazione di due visite virtuali e guidate al Museo di Villa Caruso. Due gli appuntamenti in arrivo, grazie alla collaborazione fra l’Associazione Nazionale Case della Memoria e l’Istituto Italiano di Cultura di Dublino, per ricordare l’anniversario dalla morte del grande tenore. 

Sia giovedì 30 settembre che venerdì 1 ottobre, alle 18 si potrà entrare virtualmente nella villa che fu di Caruso. Grazie a un collegamento online sulla piattaforma Zoom e a una guida in presenza, verrà organizzato un vero e proprio tour, rivolto a un numero limitato di partecipanti. Durerà dai 30 ai 45 minuti; il primo appuntamento sarà in lingua italiana, mentre il secondo sarà in inglese. 

«È un enorme piacere vedere come il ricordo del Tenore sia motivo di legame forte anche fuori Italia- ha dichiarato Adriano Rigoli presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria -. Ringraziamo Marco Agostini, promotore dell’iniziativa, che abbiamo avuto il piacere di incontrare in passato al Ministero e che ha assunto da poco tempo la direzione dell'IIC di Dublino». 

«Il nostro auspicio è che questo evento, concordato con la sindaca del Comune di Lastra a Signa Angela Bagni - ha commentato Marco Capaccioli, vicepresidente dell’Associazione – possa essere un’occasione per permettere a tutti gli interessati di visitare Villa Caruso seppur a distanza. Per  poi tornare alle visite in presenza».

 

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image