NOTIZIE

Folgòre e Cenne illustrati da Sigfrido Bartolini

folgore

Che ci fa un artista del secondo Novecento con due poeti trecenteschi? La domanda è legittima, la risposta immediata: un libro che unisce passato e presente, tradizione e modernità.....

Sigfrido Bartolini (1932-2007), pistoiese, è considerato uno dei maggiori incisori del 900, ha praticato intensamente tutte le tecniche incisorie: xilografia, acquaforte, litografia – circa 1300 fogli! Ha acquistato notorietà internazionale con l’edizione del centenario di Pinocchio illustrato da 309 xilografie in nero e a colori la cui esposizione sta ancora facendo il giro del mondo.

E’ stato scrittore, critico, polemista e l’ultima sua opera del 2006 sono state le Vetrate moderne della Chiesa dell’Immacolata di Pistoia: un vero e proprio capolavoro a 200 mt dalla "Casa Bartolini", un museo ricchissimo oggi a disposizione del pubblico che rende ragione del suo fare e delle sue passioni.

L’opera di Sigfrido Bartolini e il suo legame con Folgòre ci saranno presentati da due docenti di chiara fama che lo hanno conosciuto nel profondo: Franco Cardini, l’amico, e Simonetta Bartolini, la figlia.

 

"I sonetti di Folgòre da San Gimignano e di Cenne da Chitarra"
               Illustrazioni di Sigfrido Bartolini


 

Sabato 23 novembre 2013 alle ore 17,00

ultimo incontro di Promozione della lettura

Palazzo Pratellesi, Via S.Giovanni 22, San Gimignano

 


 

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Case della MemoriaNumero Anti Violenza e Stalking
a sostegno delle donne vittime di violenza e stalking
Chiama ora