NOTIZIE

Arezzo | Alla Casa Museo Ivan Bruschi torna "Risate benefiche di Natale"

Arezzo | Alla Casa Museo Ivan Bruschi torna "Risate benefiche di Natale"

Sos Cabaret Locandina dicembre 2015

Firenze | Gregorio Nardi in concerto all'Oratorio del Ceppo e a Palazzo Pitti

Firenze | Gregorio Nardi in concerto all'Oratorio del Ceppo e a Palazzo Pitti

Venerdi‘ 11 dicembre alle ore 19.00 Gregorio Nardi terrà un concerto presso l’Oratorio di San Niccolò del Ceppo, via de' Pandolfini n. 3, nel quadro del convegno “La Metamorfosi Amorosa di Dante”, in occasione del 750 anniversario della nascita di Dante e per celebrare la fondazione della Società Dantesca di Francia. L’ingresso al concerto, organizzato dall’Università di Lione e dalla Società Dantesca di Parigi, è libero per i ns. invitati.

 Programma:

J. Arcadelt  (c. 1514 – 1575) – trascr. F. Liszt, Ave Maria [1862]

F. Liszt  (1811 – 1886), Fantasie und Fuge über das Thema B.A.C.H. [1871]

C. Debussy  (1862 – 1918) – trascr. G. Samazeuilh, Pelléas et Mélisande – 1° Interlude [1902]

C. Gounod  (1818 – 1893) – trascr. F. Liszt Roméo et Juliette – Les Adieux [1868]       

C. Debussy – trascr. G. Samazeuilh Pelléas et Mélisande – 2° Interlude [1902]

R. Wagner  (1813 – 1883) Romeo und Julie (fragm.) [1868]          

S. Taneïev  (1856 – 1915) Canzone di Dante „Venite a intender li sospiri miei“ [1908]   

H. v. Bülow  (1830 – 1894) – trascr. F. Liszt Sonetto di Dante „Tanto gentile“ [1871/1874]

H.v. Bülow – trascr. K. Kliebert (1849 – 1907) Vision: Pia de’ Tolomei [1871/1900]

G. Migot  (1891 – 1976) Premier Nocturne Dantesque [1933-1934]

F. Liszt Hymne du Matin (da Lamartine [1847]

   

Sabato 12 dicembre alle ore 11.30, presso il Saloncino delle Statue della Galleria d'arte moderna in Palazzo Pitti, Gregorio Nardi  terrà un concerto dedicato a Firenze Capitale: brani composti negli anni della capitale a Firenze, su Firenze, dai fiorentini o per i fiorentini. L'ingresso al concerto, organizzato dagli Amici di Palazzo Pitti,  è libero per i ns. invitati.


Programma:

F. Liszt (1811 – 1886)  La Notte (da Michelangelo) [1864/1866]

A. Baur (1830 – 1874) Il Pianto d’Italia sulla tomba del conte Camillo Cavour [1861]    

T. Mattei (1841 – 1914) L’Esposizione Italiana – Valzer [1861]                

A. Baur , L’Addio a chi parte per Firenze [1865]    

H. v. Bülow (1830 – 1894) – trascr. F. Liszt Sonetto di Dante „Tanto gentile” [1871/1874]

J. G. Rheinberger (1839 – 1901) Dolce far niente op. 29 n. 1 [1866 ]

H. v. Bülow – trascr. Karl Kliebert (1849 – 1907) Vision – Pia de’ Tolomei [1871/1900]

G. Bizet (1838 – 1875) – trascr. Giuseppe Buonamici (1846 – 1914) Chanson d’avril [1871]     

F. Liszt, Fantasie und Fuge über das Thema B.A.C.H.  [1855/1871] 

Lastra a Signa (FI) |Appuntamenti di dicembre al Museo Caruso

Lastra a Signa (FI) |Appuntamenti di dicembre al  Museo Caruso

Sabato 12 dicembre 2015 ore 16.00
Verdiana
Concerto dei giovani dell'Accademia del Maggio Musicale Fiorentino che, in occasione delle recite di "Rigoletto" all'Opera di Firenze, interpretano le arie da camera di Verdi composte nel 1838 e nel 1845, veri e propri "cartoni preparatori" delle opere degli "anni di galera".

Domenica 13 Dicembre 2015 ore 16.00
all'interno della rassegna dei "Corali"
Concerto
per soprano, violino e pianoforte
Con la partecipazione di Elena Mariani, Massimo Nesi e Gianni Franceschi

Ingresso libero

Le terre dei "vinti": convegno di studi

terre dei vinti banner
La Fondazione Montanelli Bassi e la Deputazione di Storia Patria per la Toscana in collaborazione conl’ Associazione dei musei e parchi archeologici della Toscana, il Museo Civico di Fucecchio e con il patrocinio del Comune di Fucecchio, organizzano il convegno: “Le terre dei ‘vinti’. Le Contee medievali in Toscana e la formazione dei paesaggi rurali (secoli IX-XIV)”. Prima giornata di studio e confronto fra storici e archeologi.

  L’iniziativa si terrà presso l’auditorium della Fondazione Montanelli Bassi domenica 13 dicembre. Qui il link al programma TERRE DEI VINTI

  Per informazioni e adesioni si prega di contattare la segreteria al nostro indirizzo e-mailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  (entro il 7 dicembre per chi desidera trattenersi al buffet della pausa pranzo)






Lucca | Itinerari pucciniani

Lucca | Itinerari pucciniani
Alla scoperta della città
sulle tracce di Giacomo Puccini

Alla scoperta di Lucca sulle tracce di Giacomo Puccini. Ecco un itinerario turistico pensato dalla Casa Puccini: le tappe sono la casa natale di Puccini, la chiesa dei Santi Paolino e Donato, parrocchia della famiglia Puccini e quella di San Romano. E poi il teatro del Giglio, il Battistero dei Santi Giovanni e Reparata, la cattedrale di San Martino, l'Istituto musicale, dove Giacomo iniziò i suoi studi musicali, la Chiesa di San Pietro Somaldi, il Caffè di Simo (già Caselli), il Monastero della Visitazione a Vicopelago e la chiesa di Mutigliano.
Tutti i dettagli qui:
http://www.puccinimuseum.org/it/scopri-il-puccini-museum/gli-itinerari-pucciniani/lucca/

Saluzzo (Cn) | Nel periodo natalizio le visite guidate si arricchiscono di magia

Saluzzo (Cn) | Nel periodo natalizio le visite guidate si arricchiscono di magia

Con la riapertura, il prossimo 6 dicembre, dei Musei di Saluzzo - Casa Cavassa, Castiglia con il Museo della Civiltà Cavalleresca e il Museo della Memoria Carceraria, Antico Palazzo Comunale con la Torre Civica e la Pinacoteca Matteo Olivero – riprendono le proposte, a firma CoopCulture, di itinerari culturali e conoscitivi del centro storico di Saluzzo.
"Arte, Poesia e Delizie - Aspettando il Natale nel Marchesato" è il titolo della visita che avrà luogo martedì 8 dicembre. Il programma prevede un suggestivo itinerario attraverso i vicoli nascosti della città, con particolare attenzione agli affreschi di cui Saluzzo è molto ricca: i dipinti di Hans Clemer, l'Antico Palazzo dei Vescovi, il Chiostro di San Giovanni, la Salita al Castello e gli inediti lacerti di affreschi a grisaille che si ritrovano sulle facciate degli edifici del centro storico. Il percorso si snoderà tra le vie meno conosciute della città, alla ricerca delle immagini pittoriche e dell'edicole votive presenti.
La visita terminerà in Castiglia, con la lettura teatrale di alcuni frammenti tratti dal Canto di Natale di Dickens come auspicio per un buon anno nuovo. La lettura è a cura di Gabriele Zunino, attore e doppiatore diplomato presso la Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe di Udine. A conclusione della visita ai partecipanti verrà offerta una ricca merenda natalizia.
Nella festività di Santo Stefano, il 26 dicembre, la proposta è titolata: "La magia di Betlemme a Saluzzo". In questo caso la visita farà rivivere l'emozione del Natale alla scoperta delle Natività dipinte e conservate nei monumenti e sulle facciate del centro storico della Città. La guida ripercorrerà la storia di Betlemme attraverso un percorso inedito di Saluzzo tra angoli nascosti e luoghi più conosciuti come Casa Cavassa e il Duomo. Il tour guidato si concluderà con una dolce sorpresa.
Entrambe le visite partiranno alle ore 14,30 dallo IAT, l’Ufficio Turistico in piazza Risorgimento, 1, Saluzzo.
Il costo della visita dell’8 dicembre è di 7 euro, mentre per la visita del 26 dicembre il costo è di 5 euro a persona. In entrambe le occasioni per i bambini sotto i 12 anni è prevista la gratuità.
E’ opportuno prenotare, telefonando al numero verde 800392789 o inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure recandosi direttamente all’Ufficio Turistico, IAT, in piazza Risorgimento, 1, a Saluzzo

CALENDARIO DEI MUSEI DI SALUZZO

Il calendario dei Musei di Saluzzo - Casa Cavassa, Castiglia con il Museo della Civiltà Cavalleresca e il Museo della Memoria Carceraria, Antico Palazzo Comunale con la Torre Civica e la Pinacoteca Matteo
Olivero - prevede due periodi di chiusura al pubblico; il primo dal 3 novembre al 5 dicembre e il secondo dal 7 gennaio al 28 febbraio 2016.
Per quanto riguarda le festività, i Musei saranno chiusi soltanto a Natale e a Capodanno.

LA RIAPERTURA È PREVISTA IL 6 DICEMBRE. Si vuole dare l'opportunità di approfittare del ponte dell'Immacolata per visitare Saluzzo e i suoi musei: quindi apertura eccezionale sia lunedì 7 sia martedì 8 dicembre.
Tutti i musei (compreso Casa Pellico che chiude per l'intero periodo invernale) sono aperti sempre per le visite didattiche e i gruppi turistici, previa prenotazione. Le opportunità per le comitive e le scuole sono tante, diversificate e modulari. Sono a disposizione due dossier che presentano le differenti proposte di visite guidate sia ai musei sia al centro storico.

Contatti: Ufficio Turismo IAT Saluzzo - Tel. 800.392789, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Case della MemoriaNumero Anti Violenza e Stalking
a sostegno delle donne vittime di violenza e stalking
Chiama ora