NOTIZIE

Saluzzo (Cn) | Nel periodo natalizio le visite guidate si arricchiscono di magia

Saluzzo (Cn) | Nel periodo natalizio le visite guidate si arricchiscono di magia

Con la riapertura, il prossimo 6 dicembre, dei Musei di Saluzzo - Casa Cavassa, Castiglia con il Museo della Civiltà Cavalleresca e il Museo della Memoria Carceraria, Antico Palazzo Comunale con la Torre Civica e la Pinacoteca Matteo Olivero – riprendono le proposte, a firma CoopCulture, di itinerari culturali e conoscitivi del centro storico di Saluzzo.
"Arte, Poesia e Delizie - Aspettando il Natale nel Marchesato" è il titolo della visita che avrà luogo martedì 8 dicembre. Il programma prevede un suggestivo itinerario attraverso i vicoli nascosti della città, con particolare attenzione agli affreschi di cui Saluzzo è molto ricca: i dipinti di Hans Clemer, l'Antico Palazzo dei Vescovi, il Chiostro di San Giovanni, la Salita al Castello e gli inediti lacerti di affreschi a grisaille che si ritrovano sulle facciate degli edifici del centro storico. Il percorso si snoderà tra le vie meno conosciute della città, alla ricerca delle immagini pittoriche e dell'edicole votive presenti.
La visita terminerà in Castiglia, con la lettura teatrale di alcuni frammenti tratti dal Canto di Natale di Dickens come auspicio per un buon anno nuovo. La lettura è a cura di Gabriele Zunino, attore e doppiatore diplomato presso la Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe di Udine. A conclusione della visita ai partecipanti verrà offerta una ricca merenda natalizia.
Nella festività di Santo Stefano, il 26 dicembre, la proposta è titolata: "La magia di Betlemme a Saluzzo". In questo caso la visita farà rivivere l'emozione del Natale alla scoperta delle Natività dipinte e conservate nei monumenti e sulle facciate del centro storico della Città. La guida ripercorrerà la storia di Betlemme attraverso un percorso inedito di Saluzzo tra angoli nascosti e luoghi più conosciuti come Casa Cavassa e il Duomo. Il tour guidato si concluderà con una dolce sorpresa.
Entrambe le visite partiranno alle ore 14,30 dallo IAT, l’Ufficio Turistico in piazza Risorgimento, 1, Saluzzo.
Il costo della visita dell’8 dicembre è di 7 euro, mentre per la visita del 26 dicembre il costo è di 5 euro a persona. In entrambe le occasioni per i bambini sotto i 12 anni è prevista la gratuità.
E’ opportuno prenotare, telefonando al numero verde 800392789 o inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure recandosi direttamente all’Ufficio Turistico, IAT, in piazza Risorgimento, 1, a Saluzzo

CALENDARIO DEI MUSEI DI SALUZZO

Il calendario dei Musei di Saluzzo - Casa Cavassa, Castiglia con il Museo della Civiltà Cavalleresca e il Museo della Memoria Carceraria, Antico Palazzo Comunale con la Torre Civica e la Pinacoteca Matteo
Olivero - prevede due periodi di chiusura al pubblico; il primo dal 3 novembre al 5 dicembre e il secondo dal 7 gennaio al 28 febbraio 2016.
Per quanto riguarda le festività, i Musei saranno chiusi soltanto a Natale e a Capodanno.

LA RIAPERTURA È PREVISTA IL 6 DICEMBRE. Si vuole dare l'opportunità di approfittare del ponte dell'Immacolata per visitare Saluzzo e i suoi musei: quindi apertura eccezionale sia lunedì 7 sia martedì 8 dicembre.
Tutti i musei (compreso Casa Pellico che chiude per l'intero periodo invernale) sono aperti sempre per le visite didattiche e i gruppi turistici, previa prenotazione. Le opportunità per le comitive e le scuole sono tante, diversificate e modulari. Sono a disposizione due dossier che presentano le differenti proposte di visite guidate sia ai musei sia al centro storico.

Contatti: Ufficio Turismo IAT Saluzzo - Tel. 800.392789, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Certaldo | Presentazione di "Centri Storici Fiorentini"

Certaldo | Presentazione di "Centri Storici Fiorentini"
Itinerario illustrato negli acquerelli di Massimo Tosi
5 dicembre, ore 17 - sala soci COOP

15.12.05 Tosi

Lastra a Signa (Fi) | Capodanno "noir" a Villa Caruso

Lastra a Signa (Fi) | Capodanno "noir" a Villa Caruso
Una serata "con delitto" insieme alla Compagnia del Giallo

Un "Gran capodanno... in giallo" è in programma per la serata del 31 dicembre alla Villa Caruso di Lastra a Signa: una cena con delitto con il nuovo spettacolo della Compagnia del Giallo "La ridiculosa historia di messer Gullielmo"

La trama:
Madame nobilissime et illustrissimi messeri,artigiani monsignori, commercianti e cavalieri,la Compagnia del Giallo è lieta di presentare uno spettacolo davvero esemplare!
Accorrete a veder La Ridiculosa Historia di Messer Gullielmo e della moglie Leonora, fra botte, inganni, pianti e gran tenzoni dalle risa ve la farete nei pantaloni.
Ma non solo diletto siamo quivi a offrire, anche inganni, misfatti da farvi impallidire.
Su, che aspettate, fatevelo dir da questo guitto, non perdetevi la nostra cena con delitto!

 MENÙ
Aperitivo con Prosecco
Succhi di arancia e pompelmo rosa

 ******
Torte salate con: baccalà e patate, spinaci e formaggio
Caprese
Crostini di fegatini
Crostini ai funghi porcini e taleggio
Crocchette di verdure fantasia
Verdurine di stagione fritte

******

Ravioli agli agrumi con triglie
Maltagliati al  cinghiale

******

Stracotto alla fiorentina
Patate soffiate al forno
Lenticchie del buon augurio

******

Zuccottino alla fiorentina


Dalla Cantina:
Acqua naturale e gassata
Vino Bellosguardo DOCG
Spumante Dolce e Brut

Inizio della serata alle ore 20.30 con aperitivo e antipasti a buffet
A seguire inizio dello spettacolo e cena servita a tavolo.
Brindisi della mezzanotte e per finire musica e balli con DJ set.

Il costo della serata è di EUR 120,00 a persona.

Info e prenotazioni
tel.055 8721783 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

"Francesco d'Assisi, Padre Balducci e la profezia della testimonianza"

"Francesco d'Assisi, Padre Balducci e la profezia della testimonianza"
In mostra a Firenze anche opere di Venturino Venturi

Ci sono anche opere di Venturino Venturi nel percorso espositivo della mostra "Francesco d'Assisi, Padre Balducci e la profezia della testimonianza", ispirata al
poverello di Assisi e agli scritti a lui dedicati da Padre Ernesto Balducci.
Divisa in due sezioni, fino al 27 dicembre
propone a Palazzo Medici Riccardi quadri e sculture di autori storici e contemporanei e a Palazzo Panciatichi una mostra artistica e bibliografica. Entrambe sono organizzate dalla Fondazione Ernesto Balducci in collaborazione con il Consiglio Regionale della Toscana.
Nelle sale del Museo Mediceo di Palazzo Medici Riccardi, la mostra d'arte, opere pittoriche e sculture è divisa in due sezioni. Quella storica propone testimonianze di un percorso ispirato a San Francesco d'Assisi con opere di Lorenzo Bonechi, Primo Conti, Dick Higgins, Giovanni Michelucci, Quinto Martini, Mario Romoli, Ardengo Soffici e Venturino Venturi.


Forlimpopoli (Fc) | Aspettando dicembre!

Forlimpopoli (Fc) | Aspettando dicembre!

Tra le attività promosse dal Comune di Forlimpopoli per gli ultimi giorni di novembre, ecco sabato 28 novembre (ore 16) presso la Biblioteca Comunale P.Artusi il secondo appuntamento con il ciclo di letture e laboratori “Con le orecchie e con le mani”.
Inoltre proseguono i corsi di cucina presso Casa Artusi: lunedì 30 novembre (ore 20.30) spazio alla Piadina Romagnola con il corso di cucina pratico per imparare a preparare la piadina fatta a mano!

Lucca | "Jonas Kaufmann. An evening with Puccini"

Lucca | "Jonas Kaufmann. An evening with Puccini" 
Venerdì 27 novembre (21.15) - Cinema Centrale, piazza Cittadella

La Fondazione Giacomo Puccini e il Puccini Museum - Casa natale presentano:

15.11.27 Puccini
Fondazione Giacomo Puccini Casermetta San Colombano, Mura Urbane 55100
LUCCA tel. 0583 469225 fax 0583 471105 www.fondazionegiacomopuccini.it
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Case della MemoriaNumero Anti Violenza e Stalking
a sostegno delle donne vittime di violenza e stalking
Chiama ora