NOTIZIE

Lastra a Signa (FI) | A Villa Caruso ripatono gli appuntamenti

Lastra a Signa (FI) | A Villa Caruso ripatono gli appuntamenti

All Villa Caruso di Lastra aSigna (FI), ripatono gli appuntamenti con La magica voce di Enrico Caruso, organizzati dal Museo. Domenica 4 ottobre (ore 17) si terrà l'ascolto di una serie di brani in CD e di dischi storici originali con gli affascinanti grammofoni d'epoca presentati e accompagnati da Luciano Pituello con spunti critico-storici.
Ingresso libero.

Saluzzo: una storia lunga 400 anni 26 settembre 2015, ore 21|Saluzzo (Cn)

Saluzzo: una storia lunga 400 anni
26 settembre 2015, ore 21|Saluzzo (Cn)

Sabato 26 settembre, alle ore 21, CoopCulture propone la terza visita guidata in notturna alla città di Saluzzo.
L’appuntamento, interessante dal punto di vista culturale e storico per il percorso di visita, offre un’occasione in più per ammirare il centro storico, la sua struttura e i suoi edifici, dall’alto della Torre Civica dell’Antico Palazzo Comunale.
La visita guidata prende il via da Piazza Risorgimento, presso l’Ufficio Turistico IAT, e toccherà vari punti di interesse: piazzetta dei Mondagli, con Casa Pellico, la Chiesa di San Giovanni, Casa Cavassa, edificio-simbolo del Rinascimento saluzzese, la Castiglia, castello dei marchesi costruito nel XIII secolo, il Palazzo delle Arti Liberali, elegante edificio del XV secolo.
Il percorso si concluderà all’Antico Palazzo Comunale (1462), edificio di rappresentanza dei Marchesi di Saluzzo, con la salita alla Torre Civica, aperta in esclusiva per l’evento.
L’iniziativa è a cura della Società Cooperativa Culture, prevede da un minino di 10 ad un massimo di 25 partecipanti. Si invita pertanto a prenotare entro il 24 settembre al numero verde 800392789 o inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; ci si può anche recare direttamente allo IAT, l’Ufficio Turistico di Saluzzo, in piazza Risorgimento, 1. Il costo è di 5 euro a persona.

"Contro la tortura. Osservare. Prevenire" Dall’1al 4 ottobre 2015|Castiglia (Bo)

"Contro la tortura. Osservare. Prevenire"
Dall’1al 4 ottobre 2015|Castiglia (Bo)

tortura
                             

Un weekend con il botto a Forlimpopoli Dal 19 al 27 settembre 2015|Forlimpopoli (Fc)

Un weekend con il botto a Forlimpopoli
Dal 19 al 27 settembre 2015|Forlimpopoli (Fc)

Torna in Romagna la settimana del Buon Vivere e VENERDÌ 25 SETTEMBRE alle 21
approda al Teatro Verdi di Forlimpopoli con lo spettacolo Il lato roll del rock

SABATO 26 SETTEMBRE alle 17 presso Casa Artusi verrà assegnato Il Premio Artusi 2015 ad Alberto Alessi
Inoltre...
DOMENICA 27 SETTEMBRE ecco La Marcia della Pace Forlì-Bertinoro che anche quest'anno farà tappa a Forlimpopol

-------------------------

Infine sempre...

DOMENICA 27 SETTEMBRE ultimo appuntamento presso via Andrea Costa con Il mercatino della Bontà
Mentre
fino al 30 SETTEMBRE proseguono Wiki Loves Monument e le Passeggiate Fotografich



Renato Serra nella cultura italiana ed europea

Renato Serra nella cultura italiana ed europea
Convegno a Villa Silvia-Carducci di Cesena
Appuntamento il prossimo venerdì 25 settembre con una giornata di studi

Firenze, 24 settembre 2015 – Una giornata di studi dedicata a “Renato Serra nella cultura italiana ed europea”. L’appuntamento si terrà il prossimo venerdì 25 settembre a Villa Silvia -Carducci di Cesena, membro dell’Associazione Nazionale Case della Memoria e sarà il primo evento del calendario “Memoria d’autore” dedicato alla scoperta e alla valorizzazione dei grandi del passato. Il convegno è organizzato dall’AMMI e dedicato al letterato Renato Serra, autore dell’“Esame di coscienza di un letterato", il testo che meglio ha espresso la cultura irrequieta dei giovani intellettuali agli inizi del Novecento. Fa parte Vedrà la partecipazione di autorevoli professori universitari, che proporranno i loro più recenti studi sulla figura e il ruolo dell’intellettuale cesenate nel contesto letterario e artistico nazionale ed europeo.
La giornata inizierà alle 8.30, con l’accoglienza dei partecipanti. Alle ore 9 quindi l’apertura dei lavori, con il saluto di Franco Severi, presidente AMMI (Villa Silvia-Carducci) e delle autorità. Mezzora più tardi inizieranno le relazioni, con il coordinamento della professoressa Ines Briganti. Questi i temi trattati: “Un intellettuale tra nazionalismo e interventismo” a cura del professor Alberto De Bernardi (Università di Bologna); “Serra tra gli scrittori in guerra”, con il professor Gino Ruozzi (Università di Bologna). Dopo il coffee break, i lavori ripartiranno alle ore 11.15, toccando i seguenti argomenti: “Un poeta di virtù prodigiosa. Il Pascoli di Renato Serra” con il professor Andrea Battistini (Università di Bologna); “Renato Serra e la ricezione di R. Kipling in Italia” con la professoressa Monica Turci (Università di Bologna); “Il congedo dalla storia letteraria: Serra e il bilancio finale de ‘Le Lettere’ (1913)” con il professor Marino Biondi (Università di Firenze). Altre relazioni sono previste dopo la pausa pranzo, dalle ore 14.45, con il coordinamento del professor Gian Mario Anselmi (Università di Bologna). Questi i temi: “Gramsci lettore di Serra: un dialogo esemplare” con il professor Gian Mario Anselmi (Università di Bologna); “Renato Serra tra D’Annunzio e le avanguardie” con la professoressa Niva Lorenzini (Università di Bologna); “Serra, la Francia e le antinomie della letteratura” con il professor Giorgio Zanetti (Università di Modena-Reggio Emilia); “I sipari musicali di Renato Serra tra critica e storiografia” con il professor Mauro Casadei Turroni Monti (Università di Modena-Reggio Emilia). La conclusione dei lavori sarà affidata al professor Marino Biondi dell’Università di Firenze.

Empoli (FI) | "Da Vivaldi a Piazzolla secondo Mr. Sax"

Empoli (FI) | "Da Vivaldi a Piazzolla secondo Mr. Sax"
Giovedì 24 settembre (ore 21.30)

15.09.23 CFB


Info
Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni
Piazza della Vittoria, 16 50053 Empoli (FI)
Tel. 0571/711122 - cell. 3737899915
www.centrobusoni.org Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Case della MemoriaNumero Anti Violenza e Stalking
a sostegno delle donne vittime di violenza e stalking
Chiama ora