NOTIZIE

Saluzzo | Laboratorio di danza occitane per bambini

Saluzzo | Laboratorio di danza occitane per bambini
Alla sala fondazione Bertoni sabato 21 e 28 maggio alle 17
ImmagineSaluzzo, 12 maggio 2016 - Continua il programma OCCIT’AMO E DINTORNI, rassegna di animazione sulla cultura occitana, curato da Espaci Occitan di Dronero nell'ambito del progetto MOVE - Monviso Occitans Valley of Europe. Gli appuntamenti riguardano due pomeriggi delle danze occitane più diffuse nelle valli e in Occitania, insieme all'insegnante Daniela Mandrile, ballerina ed esperta di coreutica tradizionale. 




Vaiano | Visite guidata al museo e alla badia di Vaiano

Vaiano | Visite guidata al museo e alla badia di Vaiano
Il 21 maggio e il 4 giugno bus gratuito ATT0offerto ai visitatori
































Vicchio |Il Comune invita alla XV Marcia di Barbiana

Vicchio |Il Comune invita alla XV Marcia di Barbiana
L'iniziativa è in programma domenica 15 maggio, mentre alla biblioteca comunale il 14 maggio si parla di 'Barbiana e la relazione educativa', in piazza Don Milani 6
marcia





























 

Empoli | Stefano Bollani per Ferruccio Busoni, concerto straordinario per il 150°

Empoli | Stefano Bollani per Ferruccio Busoni, concerto straordinario per il 150°
Il pianista jazz si esibisce mercoledì 11 maggio al teatro La Perla
stefano bollani trio 01Empoli, 9 maggio 2016 – Stefano Bollani, uno dei pianisti jazz più celebrati al mondo, che suona per "festeggiare" Ferruccio Busoni.  Può capitare anche questo nell’anno delle celebrazioni del 150° anniversario della nascita del musicista empolese, il 1 aprile 1866.  Bollani, milanese di origine, ma cresciuto a Firenze, sarà a Empoli mercoledì 11 maggio 2016, alle 21, dove suonerà sul palco del teatro cinema La Perla, in via dei Neri. E’ sicuramente l’evento di maggior richiamo nell’ampio programma organizzato dal Centro Studi Musicali e dal Comune di Empoli per ricordare Busoni. Il concerto del grande jazzista, il cui successo è ormai planetario, è una coproduzione con l’associazione Mosaico di Empoli. Un evento che non ha bisogno di presentazioni, sicuramente sarà un sold out che entusiasmerà tutto il pubblico presente quella sera. Stefano Bollani e il suo pianoforte, la sua musica e l’omaggio a Ferruccio Busoni. Una grande performance musicale fuori abbonamento per cui è già in corso la prevendita dei biglietti disponibili a Libreria Rinascita, Bonistalli Musica, Evolution Cafè, circuito boxoffice Toscana e online su boxol.it. Busoni2016 vanta il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e della Regione Toscana.

Perugia | Fondazione Marini Clarelli Santi: presentazione del libro 'L'amore a due passi

Perugia | Fondazione Marini Clarelli Santi: presentazione del libro 'L'amore a due passi
Martedì 10 maggio alle 17
image0011























Prato | Ti porto al museo: ecco le prossime “fermate”

Prato | Ti porto al museo: ecco le prossime “fermate”
L’8 e il 21 maggio si andrà alla scoperta della Casa Museo Leonetto Tintori e del Museo della Badia di Vaiano
Museo della Badia di Vaiano Casa Agnolo FirenzuolaPrato, 6 maggio 2016 – In arrivo nuove opportunità per scoprire i musei di Prato a bordo del bus. Prosegue il programma museale “Ti porto al Museo” e l’iniziativa “Amico Museo”, promossi dalla Provincia di Prato e dai musei cittadini, con il contributo della Regione Toscana, per portare i cittadini alla scoperta delle sedi museali del territorio.
Domenica 8 maggio il Museo della Badia di Vaiano, socio dell’Associazione Nazionale Case della Memoria, parteciperà all’instameet per scoprire e promuovere i musei della rete “Ti porto al museo”. L’evento, a partecipazione gratuita, porterà un gruppo di instagramers in tour fra la variegata offerta culturale del territorio ed è organizzato in collaborazione con Instagramers Prato, la comunità locale di amanti del territorio e appassionati di fotografia digitale. In ciascuna sede i partecipanti scriveranno la loro storia, fatta di immagini, che racconta, sotto il profilo emozionale, le collezioni secondo il personale punto di vista (racconto che sarà poi possibile ‘leggere’ sul social Instagram cercando gli hashtag #8museiprato2016 e #tiportoalmuseo oltre al tradizionale #igersprato). Sono circa 40 i partecipanti che prenderanno posto sul bus navetta di “Ti porto al museo” per condividere le esperienze fra le realtà museali locali, piccole ma particolari e di grande qualità. Il via è previsto alle 9 dalla fermata “Ti porto al museo” di piazza del Mercato nuovo. Tappe previste: Museo della Badia di San Salvatore a Vaiano, Museo Casa Leonetto Tintori, Museo della Deportazione e Resistenza di Figline, Centro di Scienze naturali, Museo Ardengo Soffici e Museo Archeologico di Artimino. Nei prossimi mesi sono in programma altre tappe a: Museo Casa Datini, Museo di Scienze Planetarie, MUMAT - Museo delle macchine tessili di Vernio e Museo della Deportazione e Resistenza di Figline. Per il 21 maggio è quindi in programma una visita guidata a due case della memoria del territorio pratese: la Casa Museo Leonetto Tintori a Figline di Prato e il Museo della Badia di Vaiano, Casa della Memoria dello scrittore Agnolo Firenzuola, abate del monastero dal 1538 al 1543. Entrambe sono socie dell’Associazione Nazionale Case della Memoria. Con la navetta gratuita che partirà da Prato alle 15 (orari e fermate www.prato.tiportoalmuseo.it) si raggiungeranno le due case per la visita guidata gratuita e il successivo ritorno a Prato. Nel dettaglio, alle 15.30 si svolgerà la visita di Casa Tintori e alle 17 circa quella del Museo della Badia di Vaiano (biglietto d’ingresso a Casa Tintori). Inoltre, sabato 4 giugno, in occasione della “Medicea Bici Storiche”, la rete “Ti Porto al Museo” organizza un’altra visita guidata al Museo e alla Badia di Vaiano, millenario complesso monastico di epoca alto medievale immerso nella verde cornice della Val di Bisenzio e appartenuto ai monaci
Benedettini Vallombrosani.
Info: www.casedellamemoria.it
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Case della MemoriaNumero Anti Violenza e Stalking
a sostegno delle donne vittime di violenza e stalking
Chiama ora