NOTIZIE

Statua di Montanelli, il messaggio delle Case della Memoria: «Rimuoverla significherebbe tradire la nostra memoria storica»

Montanelli macchinaSulla questione della statua di Montanelli a Milano, di cui l’associazione dei Sentinelli ha chiesto la rimozione sull’onda delle manifestazioni seguite all’uccisione di George Floyd e che è stata poi imbrattata di vernice, si pronuncia anche l’Associazione Nazionale Case della Memoria. La realtà, che abbraccia 78 case museo in 12 regioni italiane, nella sua rete accoglie anche le “Stanze” di Montanelli ospitate all’interno del Palazzo della Volta di Fucecchio (Firenze), sede della Fondazione Montanelli Bassi. Si tratta dei due studi del giornalista, quello di Milano e quello di Roma, trasferiti nel suo paese natale, che conservano numerose e testimonianze legate alla vita e alla carriera del giornalista. 

Una proposta irricevibile. La Fondazione Montanelli-Bassi sulla statua di Indro Montanelli a Milano.

In merito alle polemiche nate in seguito alla richiesta da parte di un gruppo denominato “I Sentinelli” di rimuovere la statua dedicata a Indro Montanelli a Milano, il presidente della Fondazione Montanelli Bassi ha inviato la seguente lettera ai sindaci di Milano e di Fucecchio, accompagnata da un dossier che raccoglie le posizioni prese dalla Fondazione in analoghe occasioni nel corso di anni recenti (tali interventi sono recuperabili su questo sito all’interno della sezione “Dicono di lui”). 

Manifesto - Musei protagonisti per un’educazione al patrimonio e al paesaggio

Riceviamo e pubblichiamo quanto inviato da Mario Turci, Direttore "Fondazione Museo Ettore Guatelli"

Alle Associazioni Museali della Conferenza Permanente ICOM

Carissim*,

mi permetto, anche a nome della commissione "Educazione al Patrimonio" del museo che dirigo, di inviarvi un documento, quale risultato di una riflessione fra Musei e Patrimonio culturale e Paesaggio nato dalla pratica quotidiana di lavoro educativo e sociale in ambito museale.

Nei giorni del lockdown e della dolorosa chiusura dei musei, i caratteri e i segnavia per una scommessa sul futuro, sono stati sui tavoli e nei pensieri del mondo dei musei. Sul tavolo della “Commissione per l’ Educazione al Patrimonio e al Paesaggio” della Fondazione Museo Ettore Guatelli (composta da Mario Calidoni, Caterina Siliprandi, Mario Turci, Franca Zuccoli) c’è un documento work in progress, completato, nella sua attuale forma, qualche giorno fa, dopo essere stato sottoposto alla lettura critica di alcuni testimoni operanti nel mondo della scuola, della pubblica amministrazione, dell’università e dei musei, che ringraziamo sentitamente e che speriamo vogliano ancora seguirci.

Fucecchio (FI) | La Fondazione Montanelli Bassi riapre agli studenti (con limitazioni)

Da martedì 16 giugno la biblioteca della Fondazione Montanelli Bassi di Fucecchio (Fi) torna ad essere aperta con il consueto orario estivo (martedì e giovedi 9-13 / sabato e domenica 15-19) anche agli studenti.

Tuttavia, poiché per mantenere le distanze di sicurezza prescritte in relazione alla situazione sanitaria, dobbiamo limitare a otto i posti disponibili in sala lettura, è opportuno che coloro che intendano accedervi prenotino la propria presenza inviando una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o contattando telefonicamente, negli orari di apertura, lo 057122627. Si accettano anche messaggi via whatsapp al 3281289087

La Biblioteca resterà aperta negli orari indicati fino alla fine di luglio.

 

 

Narratore dell'Avvenire, un film su Giovanni Pascoli

 

I musei del Parco Poesia Pascoli si fanno promotori di una nuova iniziativa culturale ed educativa ispirata dalla collaborazione nata sul set del docu-film "Narratore dell'Avvenire. Un film su Giovanni Pascoli poeta", un racconto cinematografico del regista Mauro Bartoli che svela aspetti meno noti e inediti della biografia pascoliana. Questo nuovo progetto mette in sinergia per la prima volta i musei pascoliani dell'Emilia-Romagna e della Toscana con l'obiettivo di promuovere il recente docu-film come strumento di supporto alla didattica in aula e a distanza in un momento storico in cui la cultura può e deve giocare un ruolo fondamentale e in cui il poeta può tornare a dialogare con le future generazioni.

È online il nuovo sito delle Case della Memoria

Un layout rinnovato, nuovi contenuti, la possibilità localizzare le case dei Grandi personaggi in qualsiasi punto d’Italia. Il principale canale di comunicazione dell’Associazione Nazionale Case della Memoria è online con una nuova veste: un sito web funzionale e ricco di contenuti con le news di tutte le 78 case museo della rete. Da oggi le notizie più recenti sono visibili anche in home page ed è disponibile un calendario di eventi con le iniziative delle case museo.

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image