NOTIZIE

Silvia Botti è la nuova presidente della Fondazione Giovanni Michelucci

michelucciLo scorso mercoledì 23 giugno l'architetta e giornalista milanese Silvia Botti è stata nominata presidente della Fondazione Giovanni Michelucci di Fiesole.

Silvia Botti (Milano, 1965) è architetta e giornalista professionista indipendente. Laureata in architettura al Politecnico di Milano, si è da subito dedicata alla comunicazione.

“Caricaruso”: un concorso di caricature per celebrare il grande tenore

MOSTRA CARICARUSO locandinaUn concorso di caricature per celebrare il grande Enrico Caruso. L’iniziativa arriva dall’Associazione Nazionale Case della Memoria che nella sua rete conta anche la Villa Bellosguardo di Lastra a Signa. 

Allori Danteschi

0aadfed0 0374 413c 92f8 5b9b77214458Tutto pronto per Allori Danteschi in programma il 28 giugno presso il Cimitero Evangelico degli Allori

Weekend inaugurale della biblioteca civica di Saluzzo

E' giunto il momento del taglio del nastro per la nuova biblioteca civica di Saluzzo. In occasione di questo evento dall'alto valore culturale MuSa propone nella giornata di domenica 27 giugno:

Visite guidate tematiche dedicate alla Biblioteca di Saluzzo.

Incontro con Giorgio Vacchiano - Rassegna "Bellezza tra le righe"

Parco del Castello di MiradoloDomenica 27 giugno prende il via "Bellezza tra le righe", la Rassegna nata nel 2020 per guardare al domani con spirito nuovo, in collaborazione con Fondazione  Casa Lajolo. Tra giugno e ottobre, appuntamenti al Parco del Castello di Miradolo e di Casa Lajolo, per dialogare con alcuni protagonisti del presente in grado di veicolare messaggi catalizzanti e forti, uno sprone per affrontare il futuro con fiducia. Tema del 2021, la gentilezza, declinata in tutti gli ambiti.

Estate 2021: visite guidate a tema alla Casa Natale di Giacomo Puccini

giacomo puccini lucca aliasIl Puccini Museum, per l'Estate 2021, ha organizzato una serie di appuntamenti dedicati a Giacomo Puccini uomo, oltre che compositore di fama mondiale, alle sue passioni, alla sua musica.

L'eleganza, la passione per la caccia, la cura per il dettaglio nella vita, nelle abitazioni e in teatro, sono solo alcuni dei temi scelti per raccontare il Maestro e le sue passioni come filo conduttore delle visite guidate.

Visite con aperitivo

Saranno in programma a partire dal 25 giugno alle ore 18, quando avrà luogo la prima visita dedicata alla raffinatezza del maestro nell'Arte del Vestire, alla quale seguirà un piacevole aperitivo pucciniano. Giacomo Puccini è da sempre considerato un'icona della moda maschile, un arbiter elegantiarum, un esempio di stile e classe, tanto da diventare un "testimonial" di capi di abbigliamento e accessori. 

Per il 23 luglio, sempre alle ore 18 e seguito dall'aperitivo in Piazza Cittadella, l'appuntamento è con Turandot: la principessa immaginata dal Maestro. Quello che videro e sentirono gli spettatori della prima di Turandot al Teatro alla Scala il 25 aprile del 1926 era davvero quello che aveva desiderato Giacomo Puccini? Quella che apparve in scena era la Principessa immaginata dal Maestro? La visita rientra nell'ambito della collaborazione con il Museo del Tessuto di Prato per la mostra Turandot e l'oriente fantastico di Puccini, Chini e Caramba, 22 maggio – 21 novembre 2021.

La passione di Giacomo Puccini per la caccia è il tema della terza visita con aperitivo, il 12 agosto alle 18, con "Lo strumento che amo di più dopo il pianoforte è il fucile". Attraverso le sue lettere e i racconti di chi l'ha conosciuto, ci addentreremo in boschi e paludi tra schioppettate, uccelli dai nomi improbabili e ricette culinarie firmate.

L'ultima visita guidata con aperitivo pucciniano è in calendario il 28 agosto. Tutti conoscono la passione di Giacomo Puccini per le automobili, per i motori in genere, ma pochi sanno che fu anche un ciclista della prima ora. La visita dal titolo Giacomo Puccini: dalla bicicletta all'aeroplano, coincide con la Ciclopedalata dedicata al Maestro attraverso i luoghi pucciniani della provincia di Lucca, dalla città capoluogo alla Versilia, fino alla Valle del Serchio (28-29 agosto).

10 anni dalla riapertura della Casa natale

Una serie di 3 visite, nei giorni 9 luglio, 20 agosto e 3 settembre, alle ore 21:30, per celebrare i 10 anni di riapertura della Casa natale dopo i restauri conservativi del 2011. Il racconto della storia della casa, degli anni in cui Giacomo Puccini vi ha vissuto con la sua famiglia e del legame profondo che il compositore aveva con questa e con le altre abitazioni in cui ha vissuto, nella visita Puccini e il mal del calcinaccio.

100 anni della scomparsa di Enrico Caruso

Infine, è prevista per il 1° agosto, alle ore 21:30 Il Maestro e il Divo Caruso, una speciale visita guidata in occasione delle celebrazioni del centenario della scomparsa di Enrico Caruso (1921-2021). I nomi di Giacomo Puccini e Enrico Caruso sullo stesso cartellone erano sinonimo di successo assicurato, di teatri esauriti e incassi sbalorditivi, di recensioni superlative. Una fama ancora viva ai giorni nostri. Ma che rapporto c'era tra il celebre Maestro Puccini, compositore affermato e il Divo Caruso, il più famoso tenore del mondo? 

Al celebre tenore, saranno dedicate anche tutte le visite della domenica, alle ore 12:00, del mese di agosto.

Tutte informazioni e le modalità di prenotazione sono consultabili sul sito puccinimuseum.org e sui canali social del Puccini Museum

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image