NOTIZIE

Giovanni Michelucci tra i protagonisti della serie di documentari "SeDici Storie" in onda su Rai Storia

Venerdì 4 giugno alle ore 21.10 andrà in onda in prima visione su Rai Storia (canale 54 del Digitale Terrestre) una puntata della nuova serie “SeDici Storie” dedicata a Giovanni Michelucci.

La serie “SeDici Storie” prodotta da Rai Cultura, propone sedici docu-racconti, corredati da testimonianze e documenti inediti provenienti da archivi e biblioteche, per costruire un “dizionario biografico del Belpaese”. Un’enciclopedia per immagini di uno spaccato positivo dell’Italia del Novecento il cui primo appuntamento è andato in onda domenica 25 aprile.

Castello di Miradolo (TO): presentazione del libro "I dubbi del giardiniere. Storie di slow gardening"

Paolo PejroneDomenica 13 giugno, alle ore 16.30, la Fondazione Cosso è lieta di accogliere l'anteprima de "I dubbi del giardiniere. Storie di slow gardening", in uscita il 1 giugno 2021, scritto da Paolo Pejrone e curato da Alberto Fusari per Giulio Einaudi editore (€ 17,00 – pp. 176).

Dialogherà con l'autore Emanuela Rosa Clot, Direttrice di Gardenia, Bell'Italia, Bell'Europa e In Viaggio.

Il libro è un viaggio che testimonia le tante conseguenze del famigerato surriscaldamento globale dal punto di vista del giardiniere, evitando giudizi assoluti e formule stereotipate. Un «concentrato» di dubbi, un generatore di interrogativi. Non risolutivo ma sicuramente utile. Accorgersi di ciò che accade nei nostri giardini potrebbe essere il primo passo per capire e dare inizio ad un vero cambiamento.

Il libro sarà a disposizione presso il bookshop del Castello di Miradolo.

Ingresso 5€, con possibilità di visitare il Parco e scoprire il suo ricco patrimonio botanico attraverso audio guida stagionale. La prenotazione è obbligatoria: 0121 502761 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Fondazione Montanelli: orario estivo, dossier Arturo Checchi e Lettura Dantesca

Come negli anni passati, per la Biblioteca e le visite alla Fondazione Montanelli Bassi, dal 1 giugno e fino al 31 luglio, sarà in vigore l’orario estivo ovvero:

martedi e giovedi ore 9-13; sabato e domenica 15-19

Agosto: biblioteca chiusa al pubblico. Apertura e visita degli Studi di Montanelli su appuntamento telefonando al 328128908.

Cogliamo l’occasione per comunicare che sul nostro sito è disponibile il dossier su Arturo Checchi (cliccare qui per il rinvio alla pagina dedicata) in preparazione della mostra che sarà aperta in autunno e che è organizzata in occasione del cinquantesimo della scomparsa dell’artista (1886-1971).

Comunichiamo infine che da oggi è presente sul canale youtube dell'Associazione Nazionale Case della memoria la lettura di Andrea Giuntini del canto di Bonconte da Montefeltro (canto V del Purgatorio), realizzata per la Fondazione Montanelli Bassi e che fa parte delle iniziative dedicate a "Dante 700". (qui il link al video)

Per tutte le informazioni e iniziative: www.fondazionemontanelli.it

Villa Verdi riapre ai turisti. In arrivo gli 'appuntamenti' in giardino

VillaVerdi

Domani, sabato 29 maggio, il museo di Villa Verdi di Sant'Agata di Villanova sull'Arda (PC) riaprirà ai turisti.

Sarà possibile visitarlo tutti i sabati e le domeniche (aperto anche mercoledì 2 giugno) dalle ore 09.30 alle 11.00 e dalle ore 14.00 alle 18.00.

Il primo evento in programma sarà sabato 5 e domenica 6 giugno intitolato "IL GIARDINO DEL MAESTRO GIUSEPPE VERDI".

Carla Fracci, il cordoglio delle Case della Memoria

L’ ètoile inaugurò il Museo Caruso, oggi Casa della Memoria 

lastra a signa inaugurazione museo car uso carla fracci marco capaccioli

L’Associazione Nazionale Case della Memoria si unisce al cordoglio per la scomparsa di Carla Fracci, la grande étoile che si è spenta oggi all’età di 84 anni.

«Ci uniamo all’unanime cordoglio per la scomparsa della grande stella della danza - commenta Adriano Rigoli presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria -. Una figura cardine del mondo della cultura italiana legata alla nostra associazione perché proprio lei inaugurò il Museo Caruso di Lastra a Signa, oggi membro della nostra rete come Casa della Memoria del grande tenore».

«Ho avuto modo di incontrare Carla Fracci in diverse occasioni, tra cui l’inaugurazione del Museo Caruso e del Teatro delle Arti di Lastra a Signa – commenta Marco Capaccioli vicepresidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria -. Di lei ho un ricordo vivido, di una donna riservata, misurata ma con una grande forza di carattere e proiettata verso il futuro. La sua scomparsa lascia un grande vuoto, ma ricordo con affetto i momenti passati in sua compagnia».

Giovanni Michelucci tra i "Maestri di Resilienza" al Padiglione Italia della 17esima Mostra Internazionale di Architettura di Venezia

Fino a domenica 21 novembre 2021, il lascito culturale de "La Città Variabile" di Giovanni Michelucci è presente alla 17esima Mostra Internazionale di Architettura di Venezia con un'installazione nel Padiglione Italia curato da Alessandro Melis, presso le Tese delle Vergini in Arsenale.

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image