NOTIZIE

Associazione Nazionale Case della Memoria: elette le nuove cariche sociali

Case Rigoli e Capaccioli 5Ecco il nuovo assetto e l’elenco aggiornato dei membri

Nei giorni scorsi sono state completate le cariche sociali dell’Associazione Nazionale Case della Memoria. Nello specifico si è tenuto il consiglio direttivo che ha provveduto alla nomina delle cariche sociali, del Comitato Scientifico, dei coordinatori regionali e dei consulenti onorari.

Nel comitato scientifico sono entrati a far parte Fabrizio Amerini (Università di Parma) e Giovanna Frosini (Università per Stranieri di Siena). Nuovo ingresso tra i consulenti onorari è Vitantonio Vinella (giornalista professionista, presidente Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia e Archeoclub d'Italia, sezione di Canne della Battaglia-Barletta), consulente onorario per la case pugliesi. Nuove eletti concordati anche tra i coordinatori regionali: Daniela Grande per il Piemonte (Ufficio Cultura e Musei, Comune di Saluzzo, CN, Casa Silvio Pellico, Museo Civico di Casa Cavassa, Villa Radicati), Irmela Heimbacher per il Lazio (presidente Fondazione Isabella Scelsi, Roma, Casa Museo Giacinto Scelsi), e Giuseppe Iacono che oltre alla Sicilia segue anche la Calabria (Castello di Donnafugata, Comune di Ragusa).

«Il nuovo assetto ci permette di essere sempre più presenti sul territorio – commenta Adriano Rigoli, presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria – e rende l’idea di quanto in questi anni la nostra realtà associativa sia cresciuta».

Dunque, queste cariche approvate dal Consiglio Direttivo completano il quadro dell’associazione fino al 2026.

Confermato nel ruolo di presidente Adriano Rigoli, che è anche coordinatore del Museo della Badia di Vaiano-Casa Agnolo Firenzuola e Villa del Mulinaccio-Casa Filippo Sassetti (Vaiano, Po); e confermato nel ruolo di vicepresidente Marco Capaccioli, coordinatore della segreteria e della comunicazione. Come segretario ecco quindi Luca Lunghi, tesoriere e consulente onorario Giovanni Frediani. Consiglieri infine: Giuseppina Licatese Bartolini, Luca Migliorini, Gregorio Nardi, Clara Conforti, Virginia Laffi, Manuela Ricci, Laila Tentoni.

Marco Fossi è il sindaco revisore unico, confermato anche dall’assemblea generale del 2022. Gli altri membri del comitato scientifico sono Marino Biondi, Pietro Clemente, Gabriella Biagi Ravenni, Giovanna Giubbini, Gloria Manghetti, Alberto Malvolti, Claudio Rosati, Carlo Sisi, Diana Toccafondi.

Consulenti onorari, oltre a Vitantonio Vinella: Francesca Allegri, Antonia Di Giulio, Annegret Höhler, Giuseppe Iacono, Massimo Tosi, Daniele Zavalloni, Lucia Migliorini, Paola Roma, Francesco Severi, Massimo Tosi, Luigi Viani,.

I coordinatori regionali eletti sono, oltre a Daniela Grande per il Piemonte, Irmela Heimbacher per il Lazio e Giuseppe Iacono per Sicilia e Calabria, Giordano Bruno Guerri per la Lombardia, Paola Roma per il Veneto, Paola Pescerelli Lagorio per l’Emilia Romagna, Francesco Favi per le Marche, Patrizia Minardi per la Basilicata, Adriano Rigoli per la Puglia.

La rete dell’Associazione Nazionale Case della Memoria è una “istituzione cooperante” del programma Unesco “Memory of the World” (sottocomitato Educazione e Ricerca) e partecipa alla Conferenza Permanente delle Associazioni Museali Italiane istituita presso ICOM Italia e socio dei Comitati Tematici Internazionali ICLCM (International Committee for Literary and Composers’ Museums), Demhist (International Committee for Historic House Museums) e Cimcim (International Committee of Museums and Collections of Instruments and Music).

A Forlimpopoli un Natale per grandi e piccoli tutto da scoprire. Il programma

Immagine 2022 12 12 201238Continua l’atmosfera natalizia a Forlimpopoli. Mercatini di Natale, bancarelle attorno all’albero. E poi ancora djset, truccabimbi, tombola di solidarietà. Sono solo alcuni degli appuntamenti che si terranno durante le festività a Forlimpopoli fino al 6 gennaio.

Padre Puglisi, nella Casa Museo verrà deposta una Reliquia del Beato

Appuntamento giovedì 15 dicembre a Palermo. Il 2023 sarà invece un anno dedicato alle celebrazioni in occasione del trentennale del martirio

PuglisiIn attesa di celebrare il trentennale del martirio del Beato Giuseppe Puglisi, la casa Museo dedicata al sacerdote siciliano celebra la deposizione di una Reliquia del Beato. «È stato un dono dell’Arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice – spiega il presidente della Casa, Maurizio Artale –. Inoltre, per tutto il 2023 chi visiterà la Casa Museo, dove don Puglisi visse dal 1969 al 1993, potrà beneficiare dell'Indulgenza Plenaria concessa dal Santo Padre». 

A Saluzzo un incontro per fare il punto sui progetti di accoglienza dei braccianti stagionali

8d196f13 115f 5a91 c941 41afdb650481Nuova narrazione, ospitalità e dignità. Si parlerà di questo durante l’incontro “Passi avanti, dai progetti Ubuntu e buona terra alle prospettive per il futuro” in programma il prossimo 16 dicembre alle 16 in piazza Montebello 1. Appuntamento presso Il Quartiere, nel comune di Saluzzo. L’occasione sarà anche un momento per sciorinare i dati del saluzzese sull’accoglienza dei braccanti stagionali e nuovi progetti.

Gli antichi organetti per un Natale speciale a Villa Silvia Carducci

Natale a casa Carducci 2Dopo il successo di Hallovill ritorna il poeta Carducci che "aprirà" il giardino dei suoi ricordi in un fantastico pomeriggio prenatalizio, sottolineato dai sottofondi degli antichi organetti della villa.  Appuntamento domenica 18 dicembre alle 16.

Un nuovo logo e un nuovo sito per il Museo Francesco Baracca

unnamed 1 Una nuova veste con tre macro sezioni inerenti alla storia del Museo, ma anche news, orari e servizi offerti dalla struttura

Nella mattina di martedì 6 dicembre, è stato presentato alla stampa il nuovo logo e il nuovo sito del Museo Francesco Baracca. Il progetto di restyling ha come obiettivo la promozione dell'immagine e delle attività del Museo, oltre alla condivisione e alla divulgazione di contenuti culturali inerenti la figura di Francesco Baracca e del contesto storico in cui è vissuto.

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Case della MemoriaNumero Anti Violenza e Stalking
a sostegno delle donne vittime di violenza e stalking
Chiama ora